top of page
  • Immagine del redattoreFarmacia Giglioli

Consigli per un Make-up perfetto


Acne da mascherina: i rimedi al fastidioso problema.
Il trucco è uno degli aspetti fondamentali per la bellezza di ogni donna scopri i nostri consigli!
Preparazione

Come prima cosa è importante pulire bene il viso da eventuali residui di cosmetici o sebo in eccesso con un detergente adatto al tipo di pelle (mista/normale/secca) dopodichè passare una crema idratante in maniera da preparare la pelle al meglio per poter procedere alla stesura del make up.

il primo passaggio make up è il primer, un prodotto cosmetico che serve ad uniformare l'incarnato, mascherare i pori dilatati e far durare più a lungo il fondotinta e gli altri prodotti make up applicandone una piccola quantità su guance, fronte e mento stendendolo uniformemente su tutto il viso con un pennello da fondotinta.

Base

Il secondo passaggio è l'applicazione del fondotinta "la base di un make up perfetto", se fatta bene tutto il resto verrà da sè, il suo compito è quello di uniformare i toni della pelle dondole un aspetto salutare e luminoso, quindi applicarlo con la stessa modalità del primer però in quantità maggiore (non troppo) sfumandolo dall'interno verso l'esterno arrivando fino all'attaccatura dei capelli non tralasciando il collo in modo da renderlo più impercettibile e naturale possibile. Le imperfezioni sono un problema di tutti, nascondiamole con un correttore adatto, se sono molto evidenti usiamo un correttore più fluido, così facendo l'imperfezione non si evidenzierà anzi, applicandone poco alla volta sarà attenuata rendendo il viso più armonioso, mentre sulla parte delle occhiaie è bene usare un correttore più chiaro rispetto alla carnagione per dare un'aspetto più fresco al contorno occhi e quindi più luminoso.

Fissare la base che abbiamo ottenuto è importantissimo per la tenuta e l'applicazione dei passaggi successivi, quindi stendere con un bel pennello morbido e grande la cipria semitrasparente su tutto il viso, se si ha una pelle mista e quindi con possibilità di secrezione sebacea si può picchiettare la cipria con una spugnetta per dare una tenuta più forte, dopodichè applicare il blush (o fard) scegliendo il colore a seconda della carnagione stendendolo seguendo la linea dello zigomo dall'interno verso l'esterno. mettere in risalto i tratti del viso è un valore aggiunto che possiamo dare al nostro make up, valorizzando sopracciglia, occhi e labbra a seconda della preferenza di colori ma non tralasciando le linee guida dei tratti sematici, vediamo come valorizzarli.

Sopracciglia e occhi

Se si ha delle sopracciglia chiare ma omogenee è bene usare un mascara per sopracciglia, così facendo daremo un aspetto naturale ma più delineato, se invece le sopracciglia presentano buchi o piccole imperfezioni a zone è bene usare una matita in maniera da coprire solo le parti che vogliamo correggere. Per gli occhi invece lavoriamo a seconda della tipologia del tratto, se piccolo andiamo ad ingrandirlo aiutandoci con una matita chiara mettendola dentro la rima ciliare, se grande rimpicciolendolo con una matita scura, ovviamente sulla palpebra a seconda dei gusti (ombretto, matita, eyeliner) andando poi a chiudere il tutto con un bel mascara che renda lo sguardo più accattivante.

Labbra

Per le labbra andiamo prima di tutto a idratarle con un primer per labbra o se sono molto secche a nutrirle con un bel balsamo per labbra prima di iniziare il make up (tamponando l'eccesso con un kleenex per evitare sbavature del rossetto), dopodiché delineamo il contorno con una matita sfumandola anche verso l'interno delle labbra, così facendo andremo a creare una base che faccia da linea guida pe l'applicazione del rossetto.


Mi raccomando, truccarsi sempre in aree ben illuminate preferibilmente con luce naturale, gli eventuali errori risulteranno più evidenti e sarà più facile correggerli.



13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page